I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Rispondi
Gianca50
Amministratore
Messaggi: 22823
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gianca50 » 31 gen 2018, 11:41

Come hai mostrato, anche febbraio può essere pieno di funghi e funghetti ddjyyj -6116 FJLFYFYF .

-5327 Gianca

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 5315
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Raffaella13 » 31 gen 2018, 15:15

-6116 -6116 -6116 che belli gli Ascomiceti di Febbraio e quante particolarità per queste crescite! Anche quest'anno meriti i nostri b flwfbe -smi289- grazie

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 31 gen 2018, 21:43

-6565 a voi e buone raccolte!!!

-5327 -5327 Giuseppe

Marians
Membro FeM
Messaggi: 7825
Iscritto il: 23 apr 2017, 14:52
Nome: Thomas
Comune: Cesenatico
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Sony dsc hx 300

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Marians » 13 feb 2018, 15:35

-6116 -6116
arrivano anche i primi Strobilurus dell' abete e pino, qualcuno gia avvistato. -5327

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:13

Ciao a tutti!

Secondo appuntamento dell'anno con un mese che può riservare qualche ritrovamento interessante di ascomiceti tipici del periodo (vedi pag. 13 e 15-16) o essere avaro di specie come nelle mie zone per la siccità e per le basse temperature.
Qui da me ormai sono mesi che non piove e non nevica, tolti quei pochi cm di neve in alta Lessinia. -9459


Nei luoghi riparati dal vento e negli anfratti umidi dei boschetti golenali possiamo ancora trovare gli ultimi ciuffi di Pleurotus ostreatus
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Gizeta il 01 feb 2019, 06:16, modificato 1 volta in totale.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:14

... e le ultime Flammulina velutipes.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Gizeta il 01 feb 2019, 06:15, modificato 1 volta in totale.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:15

... in attesa dei ricercatissimi Hygrophorus marzuolus che crescono con preferenza nei boschi di abete bianco e nelle faggete.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:17

Qualcuno ha già trovato Entoloma saundersii, il più precoce del genere e facile da determinare per l'habitat di crescita: è una specie che si lega in micorriza con l'olmo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:19

Nei boschetti meno freddi di latifoglia è possibile trovare ancora Helvella crispa con la sua mitra molto irregolare, a più lobi, che può assomigliare ad una sella.
La superficie sterile inferiore della mitra è liscia e tomentosa.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5208
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI FEBBRAIO .

Messaggio da Gizeta » 01 feb 2019, 06:22

Se la superficie inferiore della mitra invece è rugosa e venata siamo in presenza di Helvella fusca una specie rara o spesso confusa con la precedente di cui condivide habitat e periodo di crescita.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi