I FUNGHI DI SETTEMBRE

Rispondi
frafioma
Membro FeM
Messaggi: 801
Iscritto il: 11 mag 2009, 11:01
Nome: Francesca
Comune: Monte San Vito
regione: Marche
nazione: Italia
fotocamera: Nikon Coolpix P310
Località: prov di Ancona
Contatta:

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da frafioma » 05 set 2009, 21:50

hahahahahah bellissima la storiella
e anche "guardare i fiori dalle radici" mi è piaciuta parecchio.. se ho fortuna quest'anno posterò anche io un fungo simile alla grifola che vedo spesso ma che non ho mai raccolto

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 11:56

Ciao a tutti voi!!!!!
Eccomi di ritorno dalle agognate ferie, per un po mi sono goduto il sole ed il mare, visto che col caldo che ha fatto la speranza di trovar funghi era pari a zero….
Dopo il lungo letargo estivo, e sempre sperando nella pioggia, a settembre il bosco si rianima…..
Qui da noi Settembre è ancora un mese molto caldo e abbastanza siccitoso ed è abbastanza probabile che i ritrovamenti fungini si concentrino specialmente verso la fine del mese……
Se tutto però va come deve si ricomincia con il sogno di tutti i cercatori di funghi….. l'ovolo.

Amanita caesarea
Amanita caesarea5.jpg
Bellissima e sgargiante nei suoi colori che purtroppo non la fanno passare inosservata nel bosco, è diventata oggetto di ricerche addirittura vandaliche…. In una regione in cui la legge sulla raccolta dei funghi è ancora al di la da venire, purtroppo, questo si traduce in razzie prive di ogni scrupolo che impoveriscono sempre di più il bosco di questa meravigliosa specie…..
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:00

Essendo pratica abbastanza comune e diffusa quella di consumare l’ovolo crudo in insalata (cosa che peraltro è in ogni caso sconsigliabile) mi preme evidenziare la possibile confusione con una specie che per cromatismi è spesso molto simile, si tratta di A. crocea e della sua varietà subnudipes.
Amanita crocea (foto di Scaggia)
crocea.jpg
Ecco anche A. crocea ver. subnudipes
amanita crocea var.subnudipes12.jpg
Si tratta di un fungo che se ben cotto è un ottimo commestibile ma che contiene delle tossine termolabili che sono causa di intossicazioni anche piuttosto serie qualora venga consumato crudo o poco cotto.
I principali caratteri che lo distinguono da A caesarea sono la mancanza dell’anello che è invece in A. caesarea ben presente ed è di un bellissimo colore giallo al pari di lamelle e gambo.
Il gambo e le lamelle sono bianchi in A. crocea var. subnudipes mentre in A crocea il gambo è sub-concolore al cappello.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:02

Sarà banale, ma vorrei ancora ricordare a tutti, ( soprattutto ai meno esperti ) di astenersi dalla raccolta di amanita ancora allo stadio di ovolo, e non solo perche quasi ovunque ne è fatto divieto per legge, ma soprattutto perché la possibilità di confusione con altre specie diventa assai più rischiosa…. A. phalloides e "sorelle" (A. verna, A virosa...) non perdonano…..
Amanita phalloides
amanita phalloides4.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 27 ago 2010, 12:04

Ciao Mauro -6116 -6116

un gran saluto da parte mia.
Se vai a Ceva salutami caramente tutti gli amici.

Enzo. -5327 -5327

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:04

Ovviamente si ricomincia coi porcini…… anche a questi funghi è data una caccia spietata……la voce che sono usciti si sparge velocissima e nei posti ove le fruttificazioni sono più abbondanti sembra di essere in città nell’ora di punta…. Si fatica a trovare parcheggio!!!!

Boletus aereus
Boletus aereus 10.jpg
Boletus reticulatus
boletus reticulatus1.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:19

Un altro fungo che cresce nello stesso periodo è il Clytopilus prunulus, noto per essere la “spia” del porcino con cui condivide periodo e habitat di crescita….
clytopilus prunulus1.jpg
È un fungo con un forte odore di farina e con lamelle che diventano rosate a maturazione. È
considerato un buon commestibile (io non ne vado matto) ma anch’esso può presentare qualche problema per la possibile confusione con altre specie anche molto pericolose, specie del Genere Clitocybe quali ad esempio C. dealbata e C. cerussata (ma non sono le uniche…..).
Senza entrare nella discussione sulle le sinonimie non da tutti accettate con C. phyllophyla e C. Rivulosa mi accontento di dire che le intossicazioni date da queste specie sono molto serie e quindi OKKIOOO.
Ecco Clitocybe dealbata (foto di Gianca50)
dealbata.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:21

Ed ecco Clitocybe cerussata (foto di Enzo)
C. cerussata.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:22

Ricominciano le Russule, le prime a comparire sono la R. vesca, la R. cyanoxantha, la R. heterophylla, la R. aurea, R. virescens…. A titolo di esempio ecco R. virescens
Eccola in una bella foto “fregata” al mio “collega” Giuliano

Russula virescens
virescens.jpg
E’ una delle Russule migliori dal punto di vista della commestibilità, un fungo dal “peso specifico” molto elevato che ha una meravigliosa carne consistente, che resiste alla cottura e che lo rende estremamente appetibile….
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ktenea
Esperto
Messaggi: 598
Iscritto il: 22 apr 2008, 16:04
Nome: Mauro
Comune: Assemini

Re: I FUNGHI DI SETTEMBRE

Messaggio da Ktenea » 27 ago 2010, 12:24

arrivano anche altri boleti, tra quelli che trovo per primi ecco B. permagnificus
è un fungo non comune e con dei colori davvero spettacolari!!!!!!

Boletus permagnificus
boletus permagnificus4.jpg
E’ abbastanza minuto di taglia e presenta il cappello rossiccio, i pori di un meraviglioso rosso rubino ed il gambo ricoperto di un reticolo molto evidente ed a maglie allungate anch’esso rosso. Ha la particolarità di gemere delle goccioline giallastre molto tipiche….
Non ci sono dati certi sulla commestibilità di questa specie, ma vista la rarità dei ritrovamenti sarebbe comunque un delitto consumarlo…..
Ecco un'altra immagine
boletus permagnificus8.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi