Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Moderatore: Gianluca

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 04 mar 2018, 20:18

Un saluto al gruppo di FeM.
Volevo condividere con voi una delle mie esperienze ...
Mi feci spedire dal centro Italia il materiale per effettuare la clonazione, dei bei carpofori, che dopo un giorno di viaggio mi furono consegnati.
Prontamente mi accinsi alla clonazione, prelevando del tessuto nella parte interna dello stipe collocandolo, naturalmente in ambiente protetto, sul terreno di coltura (PDYA) in alcune piastre di Petri.
L.tigrinusX.jpg
La selezione del micelio è fortunatamente avvenuta rapidamente, senza contaminazioni, già in fase di master ...
P19X.jpg
Permettendomi di produrre, trasferendone una piccola porzione (Wedge), dei barattoli di granaglie colonizzate (Spawn)
VPP2X.jpg
Utilizzando lo Spawn prodotto, ho inoculato del substrato formato per la maggior parte da segatura di faggio, precedentemente sterilizzato.
Dopo circa una ventina di giorni si è completata la colonizzazione e dopo aver collocato sulla superficie del terriccio (casing), ho messo il tutto in un ambiente in condizioni controllate per indurre la produzione.
Dopo poco, circa dieci giorni i primi primordi sono spuntati dal casing ...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 04 mar 2018, 20:23

LT1X.jpg
LT2X.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 04 mar 2018, 20:28

E cresci cresci si arriva alla maturazione dei carpofori ...
LT3X.jpg
LT4X.jpg
LT5X.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 04 mar 2018, 20:32

LT6X.jpg
LT7X.jpg
LT8X.jpg
-6597 -5327
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Il Buttero
Moderatore globale
Messaggi: 6231
Iscritto il: 30 mag 2015, 09:27
Nome: renzo
Comune: capalbio
regione: toscana
nazione: Italia

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Il Buttero » 04 mar 2018, 22:51

Quello che hai fatto è un mio sogno.Quante prove hai fatto per raggiungere un simile risultato. Quante ore prima di raggiungere qualche risultato. Tanti complimenti, bravissimo.

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 04 mar 2018, 23:46

Ti ringrazio molto Renzo, diciamo che la coltivazione e la micologia in generale è l'unico mio hobby ed il mio tempo libero, anche se poco lo passo allo studio ed ai test. Amo selezionare ed isolare miceli e testarne la coltivazione elaborando substrati e tecniche per raggiungere la produzione dei carpofori. :D

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 4449
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Raffaella13 » 05 mar 2018, 05:58

-6116 una esperienza coronata da un meritato successo: congratulazioni!

Queletia mirabilis
Membro FeM
Messaggi: 596
Iscritto il: 31 ago 2017, 14:11
Nome: Massimo
Comune: Lari
regione: Toscana
nazione: Italia

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Queletia mirabilis » 05 mar 2018, 08:40

Bravissimo.
Deve essere una bella soddisfazione riuscire a fare quello che ti eri prefisso.
I miei più sinceri complimenti.

Marians
Membro FeM
Messaggi: 3631
Iscritto il: 23 apr 2017, 14:52
Nome: Thomas
Comune: Cesenatico
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Sony dsc hx 300

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Marians » 06 mar 2018, 00:46

Complimenti davvero per l'esperimento ben avvenuto.
Certamente il tutto deve essere controllato ai minimi dettagli.
bjasblas

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Lentinus tigrinus dalla clonazione ai carpofori

Messaggio da Max Vivaldi » 06 mar 2018, 02:14

Grazie a tutti ragazzi, le grandi soddisfazioni che mi da il mio amato hobby mi dona l'energia per andare avanti ponendomi nuovi obbiettivi. A breve se vi va, posso postare altre immagini di mie coltivazioni.
E se siete interessati all'argomento potete anche pormi domande, sarò lieto di rispondere! ;)

Rispondi