Clonazione del Coprinus comatus

Moderatore: Gianluca

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Clonazione del Coprinus comatus

Messaggio da Max Vivaldi » 03 mar 2018, 22:14

Ho solo isolato il micelio e lo sto conservando, non l'ho mai messo in produzione.

Marians
Membro FeM
Messaggi: 5485
Iscritto il: 23 apr 2017, 14:52
Nome: Thomas
Comune: Cesenatico
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Sony dsc hx 300

Re: Clonazione del Coprinus comatus

Messaggio da Marians » 03 mar 2018, 22:56

Incredible.
Lavoro sofisticato e notevole di entrambi , complimenti.

Curiosità di vedere anche per me se va a buon fine.
-5327

eringio
Membro FeM
Messaggi: 67
Iscritto il: 04 apr 2017, 20:39
Nome: Luciano
Comune: montecatini terme
regione: toscana
nazione: italia

Re: Clonazione del Coprinus comatus

Messaggio da eringio » 11 mar 2018, 20:58

Gizeta ha scritto:
Max Vivaldi ha scritto:Ciao Luciano, hai eseguito un ottimo lavoro, hai degli sviluppi?? Come sta andando?
Diciamo che anch'io mi diverto ed ho isolato C.comatus, con successo, alcuni anni fa ...

https://i62.servimg.com/u/f62/19/65/02/52/1lab10.jpg
sei riuscito poi a produrre dei carpofori?
Ho alcune ballette in produzione, con substrato ben micelizzato, le tengo nelle migliori condizioni possibili, ma finora non sono ancora venuti carpofori probabilmente perchè le temperature sono sempre basse. Appena vedrò qualcosa (o almeno lo spero), posterò le relative foto; ora ci vuole anche un pizzico di fortuna! ssbsdb

Max Vivaldi
Membro FeM
Messaggi: 23
Iscritto il: 07 ott 2015, 21:58
Nome: Massimiliano
Comune: Confienza(PV)
regione: Lombardia
nazione: Italia
fotocamera: Nikon D90
Contatta:

Re: Clonazione del Coprinus comatus

Messaggio da Max Vivaldi » 12 mar 2018, 00:22

Che casing hai messo sulla superficie delle ballette?

eringio
Membro FeM
Messaggi: 67
Iscritto il: 04 apr 2017, 20:39
Nome: Luciano
Comune: montecatini terme
regione: toscana
nazione: italia

Re: Clonazione del Coprinus comatus

Messaggio da eringio » 03 apr 2018, 19:18

Mi scuso per il ritardo della risposta, ho usato come casing del terriccio pastorizzato misto a perlite, il micelio gode apparentemente di buona salute ma ancora non fruttifica. E' un'attività questa che richiede molta pazienza, come ben sai; continuo a insistere e a sperare in bene. Ciao
-6691

Rispondi