Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Per gentile concessione siamo ben felici di riportare le meravigliose tavole disegnate da Ernesto Rebaudengo e pubblicate in occasione di alcune Mostre micologiche a Ceva .
Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 29 lug 2010, 10:58

Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

.................................................................................

Boletus xanthocyaneus .

.................................................................................
Per gentile concessione del GRUPPO MICOLOGICO CEBANO -
http://www.mostradelfungo.it/
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 29 lug 2010, 10:58

Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

.................................................................................

Boletus xanthocyaneus .

.................................................................................
Per gentile concessione del GRUPPO MICOLOGICO CEBANO -
http://www.mostradelfungo.it/
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 29 lug 2010, 15:43

Martinelli Bruno ha scritto:Sono bellissime poichè mostrano le caratteristiche principali dei singoli esemplari ma io preferisco sempre le foto ben fatte(non parlo delle mie sia ben chiaro) -6691 -6691 -6691
Una foto perfetta con due esemplari interi ed una sezione , specialmente se di varia maturità, sono il non plus ultra ma...........le Tavole del Grande Rebaudengo sono ben fatte !!

Enzo. -5327

Matteo1980
Esperto
Messaggi: 1157
Iscritto il: 15 mar 2009, 15:42
Nome: Matteo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da Matteo1980 » 30 lug 2010, 15:49

Molto belle, ma d'altronde stiamo parlando di Rebaudengo! :aa:
Molto interessante la tavola di B. xanthocyaneus... ho già avuto modo di commentarla nel mio articolo sul gruppo del B. purpureus... si tratta di esemplari davvero particolari, con quella zona netta di delimitazione sul gambo. Ne' prima ne' dopo la tavola di Rebaudengo (se non ricordo male basati su una raccolta di C.L. Alessio) sono stati più ritrovati esemplari di questa specie con tale carattere. Per quello che ne so io si tratta di una raccolta praticamente unica, forse una forma teratologica ancora più rara del già di per se rarissimo B. xanthocyaneus! D'altronde nessun altro Boletus s. str. europeo conosciuto presenta una simile peculiarità morfologica...
A proposito della tavola di B. purpureus (sensu Alessio 1985 e 1991), trattasi chiaramente di una perfetta riproduzione pittorica di B. luteocupreus :ok:
-5327
Matteo

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 30 lug 2010, 16:28

Matteo1980 ha scritto:Molto belle, ma d'altronde stiamo parlando di Rebaudengo! :aa:
Molto interessante la tavola di B. xanthocyaneus... ho già avuto modo di commentarla nel mio articolo sul gruppo del B. purpureus... si tratta di esemplari davvero particolari, con quella zona netta di delimitazione sul gambo. Ne' prima ne' dopo la tavola di Rebaudengo (se non ricordo male basati su una raccolta di C.L. Alessio) sono stati più ritrovati esemplari di questa specie con tale carattere. Per quello che ne so io si tratta di una raccolta praticamente unica, forse una forma teratologica ancora più rara del già di per se rarissimo B. xanthocyaneus! D'altronde nessun altro Boletus s. str. europeo conosciuto presenta una simile peculiarità morfologica...
A proposito della tavola di B. purpureus (sensu Alessio 1985 e 1991), trattasi chiaramente di una perfetta riproduzione pittorica di B. luteocupreus :ok:
-5327
Matteo
grazie Matteo -6565

anch'io ero per luteocupreus........... :ok: :ok:

jojo49
Membro FeM
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 ago 2013, 19:56
Nome: Giuseppe
Comune: SAN BARTOLOMEO AL MA
regione: Imperia
nazione: Italia
Località: SAN BARTOLOMEO AL MARE

Re: Il genere Boletus nelle Tavole di Ernesto Rebaudengo .

Messaggio da jojo49 » 25 ago 2013, 19:47

Magnifiche tavole, ho avuta la fortuna di esaminarne alcune originali a Ceva alcuni forse tanti anni fa,con una lente,strabilianti.
Ceva dove vado tutti gli anni alla Mostra Portando le mie Magnifiche A.ovoidee e proxima quando nascono.e forse questa'anno nasceranno nbvdldhfvl dopo la pioggia di ieri conseguente una lunghissima siccità

Rispondi