Trattato de' funghi (opera divisa in III. parti), G. Gavotti (1792)

Rispondi
progosk
Membro FeM
Messaggi: 2103
Iscritto il: 20 nov 2020, 12:43
Nome: Philip
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia

Trattato de' funghi (opera divisa in III. parti), G. Gavotti (1792)

Messaggio da progosk » 10 dic 2022, 15:10

Immagine

Rimasto a lungo anonimo, come vuolse l'autore, barone ma non accademico, questo precoce volume di micologia rappresenta comunque una singolare testimonianza dello stato della conoscenza fungine nella Roma di fine '700.

È liberamente consultabile online in due copie, una quella appartenuta a W. Farlow conservata ad Harvard, e l'altra digitalizzata (un po' meglio) dalla Biblioteca Alessandrina di Roma.

Buona lettura!

mefi
Moderatore globale
Messaggi: 16449
Iscritto il: 30 lug 2007, 22:52
Nome: Andrea
Comune: Laives
regione: Trentino-Alto Adige
nazione: Südtirol
fotocamera: Fuji Finepix SL300
Contatta:

Re: Trattato de' funghi (opera divisa in III. parti), G. Gavotti (1792)

Messaggio da mefi » 10 dic 2022, 15:25

Grazie, una lettura per i miei gusti!

Raffaella13
Moderatore globale
Messaggi: 10410
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: Trattato de' funghi (opera divisa in III. parti), G. Gavotti (1792)

Messaggio da Raffaella13 » 10 dic 2022, 20:52

ddjyyj una vera chicca, per un viaggio gratuito nel passato!
Grazie Philip

progosk
Membro FeM
Messaggi: 2103
Iscritto il: 20 nov 2020, 12:43
Nome: Philip
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia

Re: Trattato de' funghi (opera divisa in III. parti), G. Gavotti (1792)

Messaggio da progosk » 10 dic 2022, 21:04

Raffaella13 ha scritto:
10 dic 2022, 20:52
una vera chicca, per un viaggio gratuito nel passato!
ci sono incappato sulle tracce di Ottaviani, che lo menziona nella sua Memoria sui pratajoli, ma solo per le iniziali "G.G.", mettendo il tarlo al linceo Lanzi, che finalmente slarvò l'identità del barone ;-)

Rispondi