Iniziare

Rispondi
lucas333
Membro FeM
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 set 2018, 11:58
Nome: Luca
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia

Iniziare

Messaggio da lucas333 » 30 set 2018, 12:18

Ciao,

medito di fare il corso e iniziare con i funghi, quindi qualche domandina:

Su Roma mi sapreste indicare dove tengono corsi (Su web ho trovato solo un associazione che li fa, non so se ci sono alternative)
Come funziona il tutto? Dopo il corso sarò operativo oppure è richiesto altro?(a livello di conoscenze parlo)

Il Lazio offre terreni fertili oppure conviene fare il tesserino in umbria ad esempio?

Queletia mirabilis
Membro FeM
Messaggi: 1480
Iscritto il: 31 ago 2017, 14:11
Nome: Massimo
Comune: Lari
regione: Toscana
nazione: Italia

Re: Iniziare

Messaggio da Queletia mirabilis » 30 set 2018, 13:52

Luca,

un corso propedeutico di micologia non fa mai male.
A Roma c'è l'AMER che li organizza. Fuori Roma ci sono a Bracciano, Nepi, Ceccano. Ma sono notizie che trovi facilmente su internet.

Dopo il corso sarò operativo? Operativo? Cosa intendi? Andare nel bosco e conoscere tutti funghi che ti si presentano davanti? Oppure distinguere i commestibili dai non-commestibili?
Tieni presente che un corso ti dà soltanto un approccio alla conoscenza della micologia. Nel primo caso occorrono predisposizione, anni e anni di studio, frequentazione del bosco/ambienti, scambio di pareri con altri micologi, con gente che "ne sa più di te" e bastasse questo…
Nel secondo caso il compito è, solo in apparenza, più semplice. Si tratta di inquadrare bene qualche decina di specie piuttosto comuni. Ci si può fare con applicazione e costanza, ma in caso di errore le conseguenze possono essere tragiche. Per te e per chi ti sta vicino. Sbagliare la diagnosi di una Russula può comportarti una presa in giro da parte di un esperto. Scambiare una amanita bianca per un prataiolo può avere effetti da prima pagina.
Inizia pure un corso: la conoscenza non fa mai male. L'importante è l'approccio. Pazienza e umiltà. Non imparerai tutto in un giorno. Nessuno nasce "imparato".
è richiesto altro? come in tutti campi più conoscenze di base hai e meglio è. Ma non è necessario essere geni. Quello che è necessario è la dedizione allo studio.
Il Lazio offre terreni fertili? senz'altro. Col tempo potrai anche esplorare altre regioni.

-5327

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 5002
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: Iniziare

Messaggio da Raffaella13 » 30 set 2018, 18:08

Ciao Luca, benvenuto in FeM anche da Venezia. Il corso ti darà una prima misura di quanto ti può prendere la passione micologica. E poi sarai tu a decidere come approfondire (con le uscite del tuo gruppo micologico, con gli amici che ti farai nelle uscite, con le tue partecipazioni ai forum per trovare risposte ale tue curiosità, ecc).
E’ un mondo vasto quello micologico, che permette diverse approcci e livelli di studio. Per certo, ti piacera’ di questo non dubitare. -6691

lucas333
Membro FeM
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 set 2018, 11:58
Nome: Luca
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia

Re: Iniziare

Messaggio da lucas333 » 30 set 2018, 22:23

Ok grazie per le risposte.
Per iniziare mi piacerebbe poter iniziare a raccogliere. Spero ci siano dei tipi che dopo il primo corso potrò raccogliere con sicurezza.
Poi col tempo vedrò di approfondire le conoscenze ovviamente.

Rispondi