I FUNGHI DI MARZO .

Rispondi
Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 01 mar 2015, 08:02

Molto più comune e abbondante nei luoghi di crescita è Verpa bohemica con la sua bella mitra decisamente decorata da venature sinuose quasi cerebriformi.
Un altro carattere distintivo è quello di possedere degli aschi bisporici che producono delle spore molto grandi (55-87 x 17-20 (22) micron.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 01 mar 2015, 08:08

… ma non poteva filare tutto liscio! :swe:
Accanto a queste due specie c’’è anche Verpa conica molto simile a V. digitaliformis distinta per la misura delle spore mediamente più grandi e una varietà intermedia che a livello macroscopico presenta una mitra appena decorata da venature: si tratta di Verpa digitaliformis var. cerebriformis, una bella specie trovata, studiata microscopicamente e presentata in forum da Vincenzo alcuni anni fa.

-5327 -5327 e buone raccolte a tutti!

Giuseppe.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 01 mar 2015, 11:35

Ciao Giuseppe

è con ammirazione e soddisfazione ( oltre che con amicizia ) che aspetto i tuoi contributi mensili che sono delle vere e proprie Monografie micologiche temporali di ciò che la Micologia e la Natura ci offrono.

Continui a proporci delle meravigliose sintesi. -1987 -smi289-

Grazie.
ssdsd

Un abbraccio da Enzo. ssbsdb

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 02 mar 2015, 08:52

-6565 a te Vincenzo!

Ricambio di cuore l'abbraccio, -5327 -5327
Giuseppe

saturno
Membro FeM
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 ago 2011, 04:40
Nome: carlo
Comune: la spezia
regione: liguria
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da saturno » 02 mar 2015, 09:15

Complimenti davvero meritati per Gizzeta.
Grazie.

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 4502
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Raffaella13 » 02 mar 2015, 11:14

ddjyyj fjffk graziee! vedere i tuoi posts accresce curiosità e voglia di lunghe esplorazioni nella natura. Apprezziamo veramente molto queste "raccolte fotografiche" mensili.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 29 feb 2016, 08:46

Ciao a tutti!
Manca poco anche se qualcuno ha avuto la fortuna di trovare ( -6116 -6116 -6116 ) le tipiche specie del mese ampiamente descritte e presentate nelle pagine precedenti. Sto parlando delle deliziose morchelle, verpe, mitrofore.

E tutti stiamo aspettando la comune Cyclocybe aegerita uno dei migliori funghi commestibili che possiamo trovare sulle ceppaie di pioppo, salice, gelso, ippocastano ed altri legni “dolci”.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 29 feb 2016, 08:48

Nei boschi e nei prati possiamo trovare Agrocybe praecox , una specie che raggiunge circa gli otto cm di altezza. Le sue lamelle sono bianco crema con filo eroso fioccoso e con la maturazione delle spore diventano bruno-ocra. La carne ha odore di farina e sapore farinoso amaro.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 29 feb 2016, 08:49

Spesso A. praecox è scambiata con Agrocybe molesta.
Quest’ultima si distingue a livello macro per una taglia maggiore, per la cuticola chiara che tende a screpolarsi, per il sapore non troppo amaro con retrogusto dolciastro.
A livello microscopico possiede delle spore più grandi.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MARZO .

Messaggio da Gizeta » 29 feb 2016, 08:50

Agrocybe vervacti è molto più piccola delle due specie precedenti; raggiunge infatti i 30-40 mm di diametro e di altezza. La cuticola è più colorata, il gambo è fibrilloso, la carne è inodore e di sapore dolce.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi