I FUNGHI DI DICEMBRE .

Rispondi
Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

I FUNGHI DI DICEMBRE .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 30 nov 2008, 14:41

CIAO A TUTTI

ho il piacere di dare inizio a questo nuovo Subforum dedicato ai funghi che si possono trovare lungo tutto l'anno , mese per mese.
A farla da padrone questo mese , almeno nelle leccete lungo il Mar tirreno , non può che essere che il Leccinum lepidum, come vedremo nelle prossime immagini.


Buon divertimento a tutti .
Enzo. -5327
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 14:48

Gran bel fungo, quando lo incontri, bello e sodo , ti dà una bella emozione.
In questo periodo sarà una "garanzia" che non si uscirà a vuoto grazie a lui.
Ma...forse il più ambito...quello che si concede solo a pochi fortunati è senz'altro la Clitocybe geotropa .
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 14:54

(La magnifica foto è di Loredana)
La geotropa! che fungo ragazzi, ma non solo anche le atre della stesso genere non sono da meno.
Ma andiamo a vedere cosa ci può essere di più comune ed abbordabile questo mese:
Il pioppino?
Altro grande protagonista (Agrocybe aegerita).
Qualcuno lo preferisce addirittura al porcino! beh non esageriamo dico io...ma de gustibus...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 14:58

Agrocybe aegerita, nasce principalmente su pioppo, ma non è raro vederla su castagno, salice, gelso.
gran bel fungo anche questo...e a Dicembre!
Tanto per rimanere in tema "pioppo" , come non citare il magnifico Pleurotus ostreatus?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 15:17

(la foto è di Daniele)
e quando dico Pleurotus non posso fare a meno di pensare all'eryngii, magnifico fungo che i nostri amici siciliani conoscono bene.
Noi purtroppo abbiamo solo qualche sparuta stazione di crescita.
Al momento non postiamo le foto, non l'avevamo programmato...magari a qualche amico siciliano farà piacere postarne qualcuna delle sue -1066 .
In questo mese cercheremo e troveremo il Suillus collinitus, simile al granulatus, ma a mio parere leggermente migliore dal punto di vista alimentare.
Ricordiamo di togliere sempre la cuticola!
Lo cercheremo nella pinete (non per niente si chiama comunemente pinarolo)
(foto di Marcello)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 15:20

Siete stanchi di girare per le pinete costiere?
O.K. ne abbiamo anche per i montanari.
In questo periodo si può cominciare a dare un'occhiatina sui tronchi di alberi montani alla ricerca non solo di eventuali Pleurotus, ma anche della bellissima Flammulina velutipes:
(foto di Gianca50)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 15:26

Qui finisce la prima parte, ma non crediate ...siamo solo all'inizio, ci sono ancora una bella varietà di specie da prendere in considerazione!
ah! dimenticavo...quando cercate questi funghetti...non è escluso, anche in questo periodo...che possiate fare qualche incontro particolare -7453
Ciao, appuntamento per la seconda parte,
Stefano, Federico, Terzo.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 15:33

Per incontro particolare intendevo qualcosa del genere:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Terzo

Re: DICEMBRE (prima parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 15:36

Questi li ha mangiati Etneus (visto che la foto è sua)
Però quando si ha la fortuna di trovarli a Dicembre (e a me è successo) si solito sono più bassi, schiacciati, neri...e sembrano mine antiuomo...attenzione a non calpestarli!

Terzo

DICEMBRE (seconda parte)

Messaggio da Terzo » 30 nov 2008, 23:05

A Dicembre se passeggiamo per i prati possiamo ancora incontrare le onnipresenti gambesecche (Marasmius oreades)
(Foto di Vincenzo)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi