I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Rispondi
Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 13:48

Rara è anche Hygrophoropsis aurantiaca, una boletacea a lamelle.
Gli esemplari più carnosi e meno colorati possono essere scambiati per dei cantarelli, ma per evitare la confusione, basta osservarne l’imenio che è costituito da vere lamelle abbastanza fitte più volte forcate.
Viene considerata specie sospetta e per alcuni anche molto tossica.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 13:52

Altrettanto rara è la bellissima e assai caratteristica Aphroditeola olida = Hygrophoropsis olida.
La si determina con facilità per il color rosa del cappello e del gambo, per le lamelle bianco crema con riflesso rosato, ma soprattutto per il suo odore aromatico che ricorda lo zucchero bruciato, una caramella alla frutta, o come di fiori d’arancio.

Chi avesse la fortuna di trovarla, è invitato a fotografarla :ok: :ok: ; questa è una foto che mi ha mandato l’amico Antonio Testi -6597 ed attualmente l’unica presente in forum!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 13:54

Un fungo dalla forma inusuale e dal colore caratteristico è Gomphus clavatus, conosciuto in trentino come fungo della carne, …peccato che sia sempre vermato! -9459
Il suo imenio è ridotto a grossolane vene sinuose, ramificate ed estese fino alla base del pseudo gambo.
La carne in esemplari giovani è bianca e marezzata di grigio in esemplari sviluppati.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 13:57

Sulle ceppaie di pino e di abete cresce Tricholomopsis rutilans, specie diffusa e inconfondibile per il suo cappello giallastro decorato da scaglie lanose di color rosso vino, per la medesima ornamentazione presente sul gambo e per le lamelle gialle.
Carne con odore acidulo, di muffa e sapore con retrogusto un po’ amarognolo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 13:59

Più raro del precedente con lo stesso habitat troviamo Tricholomopsis decora, più esile e privo di tonalità rosso vinose.
E’ una specie completamente giallo oro più o meno carico, con la cuticola decorata da fibrille più scure. Stesso sapore ed odore della carne come in T. rutilans.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 14:02

Spesso le vecchie ceppaie di abete sono decorate da numerosi carpofori di Xeromphalina campanella.
Bellissima ed elegante specie caratterizzata dalla piccola taglia, dal cappello ombelicato di color giallo ocraceo, dalle lamelle decorrenti sul gambo ed anastomizzate al bordo, dal gambo cartilagineo concolore al cappello in alto e più scuro verso la base.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 29 giu 2015, 14:06

Termino con un’altra specie che cresce sulle ceppaie di abete, Pleurocybella porrigens.
I carpofori sono completamente bianchi di aspetto pleurotoide e poco carnosi.
E’ una specie molto rara ed invito tutti a cercarla e fotografarla anche perché ad Evelina interessa la sua distribuzione sul nostro territorio. -6565

Gli esemplari delle foto gli ho trovati in Austria un paio d’anni fa e quest’anno spero di ritrovarli e di poter fare l’essiccata.:ok:

Auguro buone ferie e tante buone xfghkcggcj raccolte a tutti!!!

-5327 -5327 Giuseppe
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gianca50
Amministratore
Messaggi: 21731
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gianca50 » 29 giu 2015, 23:04

-6116 -6116

Grazie Giuseppe

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 4657
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Raffaella13 » 30 giu 2015, 00:13

ffgjhjh luglio col bene che ti voglio, lo scrivo anche sul foglio, a funghi voglio andar....e come resistere con spettacoli simili che ci presenti in carrellata!???
Troppo forte.
-5327

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5052
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI LUGLIO ED AGOSTO

Messaggio da Gizeta » 30 giu 2015, 07:09

-6565 a voi!

-5327 -5327 Giuseppe

Rispondi