I FUNGHI DI MAGGIO

Rispondi
Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 02 mag 2015, 07:54

Sotto castagno e spesso direttamente su terreno nudo cresce il raro o almeno non comune Cantharellus friesii che troviamo nella stagione avanzata anche sotto faggio e conifere.

E’ una specie ben caratterizzata dalla piccola taglia e dal colore aranciato della cuticola.

-5327 -5327 e buone raccolte a tutti!
Giuseppe.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62769
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 02 mag 2015, 10:44

Gizeta ha scritto:
-5327 -5327 e buone raccolte a tutti!
Giuseppe.
Ciao Giuseppe

speriamo che molti ti seguino e che le buone raccolte effettivamente ci siano.

Ottimo esempio di collaborazione da emulare.............. ssdsd

Ciao e buone raccolte anche a te.

Enzo. ssbsdb

marcko
Membro FeM
Messaggi: 1
Iscritto il: 17 mag 2015, 17:18
Nome: marco
Comune: arcola
regione: liguria
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da marcko » 23 mag 2015, 16:29

La prospettiva era buona la settimana scorsa ma le temperature,almeno dalle mie parti, hanno rimandato la speranza di trovare porcini...speriamo a fine mese!

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 23 mag 2015, 20:50

... tranquillo, che queste acque sono oro! :ok:
...e ti auguro di fare una buona raccolta!

-5327 -5327 Giuseppe

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:16

Ciao a tutti!
A maggio si risvegliano I prati e I boschi e si cominciano a trovare belle specie.

Nei prati in cerchi o a file, indicati da una striscia d’erba più lussureggiante troviamo Agaricus urinascens var. urinascens, una specie di taglia importante, molto carnosa con carne bianca nel cappello, carnicina nel gambo e con odore di mandorle amare.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:17

Meno comune del precedente con lo stesso habitat esteso anche ai parchi e ai giardini, cresce Agaricus nivescens, una specie con cappello sericeo inizialmente bianco neve che ingiallisce con l’età, l’anello doppio con la parte superiore liscia e quella inferiore a ruota dentata (carattere questo ben visibile in esemplari giovani e “ancora chiusi”).
La carne, ingiallente allo sfregamento, ha sapore dolce e odore anisato o di mandorle amare.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:18

Anche Agaricus campestris fa la sua comparsa in questo mese e continua fino al tardo autunno prima delle gelate.
E’ forse la specie più conosciuta e raccolta per la bontà. C
aratteristiche sono le sue lamelle di color rosa carico fin dall’inizio.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:19

Lungo i sentieri, su terreno battuto possiamo trovare i primi carpofori di Agaricus bitorquis, specie carnosa, tozza e facilmente riconoscibile per la presenza di due anelli.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:20

In terreni concimati e nei pascoli cresce Agaricus bisporus, l’unico Agaricus con i basidi bisporici.
Questa è una tra le specie più diffusamente coltivate.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5037
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI MAGGIO

Messaggio da Gizeta » 01 mag 2016, 07:21

Agaricus arvensis cresce in prati, pascoli e ai margini dei boschi.
Caratteristiche sono le sue lamelle che restano a lungo bianco-grigiastre, l’odore di anice e la carne ingiallente allo sfregamento.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi