I FUNGHI DI OTTOBRE .

Rispondi
Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5096
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gizeta » 01 ott 2018, 02:56

In questo mese comincia a fruttificare anche Clitocybe nebularis che compare in lunghe file o a cerchi.
Questa specie è oggi considerata non commestibile perché ha provocato delle intossicazioni anche serie.
Caratteristico è il suo forte, aromatico e non per tutti gradevole odore.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5096
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gizeta » 01 ott 2018, 02:58

Esiste una forma molto chiara di Clitocybe nebularis: la forma alba.
Oggi però in Index Fungorum è considerata solo un sinonimo della specie tipo.

Nella bella foto di Gianca, vediamo il confronto tra le due.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5096
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gizeta » 01 ott 2018, 03:00

Gli esemplari maturi di Clitocybe nebularis possono venir parassitati dalla bellissima Volvariella surrecta.
Un segno dell'invasione, anche senza presenza di carporfori è la comparsa di granuli e feltro miceliari che compaiono sulla cuticola dell'esemplare parassitato.
Essendo un rodosporeo, le lamelle a maturazione diventano, da un iniziale colore biancastro, di un bel rosa.
Il gambo è privo di anello e la volva è biancastra, a due o a tre lobi e libera e aperta.

-5327 -5327 Giuseppe.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gianca50
Amministratore
Messaggi: 22087
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gianca50 » 01 ott 2018, 08:55

-6565 Giuseppe per ormai la TUA rubrica, sempre belle immagini fylfy

-5327 Gianca

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 5015
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Raffaella13 » 01 ott 2018, 16:47

Ciao Giuseppe, sempre con soggetti interessanti questa rubrica. Grazie per l'intervento e le foto davvero bellissime: ben evidenti e significative le caratteristiche macro che orientano verso le varie Armillaria.
E poi è vero che a settembre abbiamo raccolto le Armillarie ma bontà tua ...l'hai chiamata e oggi piove...
Si avvererà la speranza di trovare qualche ulteriore specie ad Ottobre? lnfeliie se il vento sarà clemente e la temperatura abbastanza mite, io credo di si.
Cari boschi delle Dolomiti a presto allora.... -5178-1987 -6691

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 5096
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gizeta » 01 ott 2018, 18:55

Grazie carissimi!

Tutte le belle foto le prendo dal nostro archivio: un -6565 agli autori tra i quali spicca il nostro Gianca con foto veramente stupende dei suoi contributi romagnoli e non! bjasblas

-5327 -5327 Giuseppe

Gianca50
Amministratore
Messaggi: 22087
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: I FUNGHI DI OTTOBRE .

Messaggio da Gianca50 » 01 ott 2018, 19:14

Gizeta ha scritto:
01 ott 2018, 18:55
Grazie carissimi!

Tutte le belle foto le prendo dal nostro archivio: un -6565 agli autori tra i quali spicca il nostro Gianca con foto veramente stupende dei suoi contributi romagnoli e non! bjasblas

-5327 -5327 Giuseppe
Emiliani e non fylfy

Rispondi