Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Bruce
Membro FeM
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 set 2016, 17:22
Nome: Riccardo
Comune: Trieste
regione: FVG
nazione: Italia

Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Bruce » 04 ott 2016, 16:21

Ho da qualche anno questo essiccatore economico : https://www.amazon.it/dp/B008CZ9BB4/ref ... 6QG1V3LNQH
Funziona ad aria calda con temperatura regolabile da 35 a 70 gradi.
Ci essicco principalmente boletus edulis e cantharellus lutescens, con i secondi il risultato è ottimo, con i primi esteticamente il risultato è super, ma perdono molto in sapore.
Aggiungo che essicco solo funghi totalmente sani (no larve) e giovani (“spugna” bianca). Quando li faccio rinvenire sono belli bianchi e non “sporcano” minimamente l’acqua.
Ricordo che anni fa quando mangiavo b. edulis essiccati al sole e non sempre giovanissimi erano molto diversi nell’aspetto, più scuri e lasciavano l’acqua scura, però erano decisamente più gustosi.
Ho provato a seccarli a temperatura bassa (chiaramente più a lungo) e a temperatura alta, ma il risultato non cambia.
Dipende forse dal fatto che sono giovani e quindi meno gustosi? Ma da freschi la stessa qualità è comunque più gustosa che una volta seccata.
Più probabile dipenda dal tipo di essiccazione (il flusso d’aria disperde le sostanze aromatiche?), però come dicevo i cantharellus lutescens non mi danno questo problema.
Cosa ne pensate?

Sciubba
Membro FeM
Messaggi: 117
Iscritto il: 05 giu 2016, 22:50
Nome: Luca
Comune: Biella
regione: Piemonte
nazione: Italia

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Sciubba » 04 ott 2016, 16:34

Bruce,io ho un essiccatore quasi identico al tuo,ed effettivamente anche io trovo che gli edulis perdono aroma,mentre altri no!aspettiamo qualche delucidazione

bosco81
Membro FeM
Messaggi: 1663
Iscritto il: 30 apr 2012, 21:00
Nome: matteo
Comune: crevalcore
regione: emiliaromagna
nazione: italia
fotocamera: canon ixus

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda bosco81 » 04 ott 2016, 19:46

Ciao ..secondo il mio parere PERSONALE edulis di abete non sanno da nulla...se provi con dei Aereus o aestivalis è tutto un altro sapore e profumo.... -5327

Bruce
Membro FeM
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 set 2016, 17:22
Nome: Riccardo
Comune: Trieste
regione: FVG
nazione: Italia

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Bruce » 04 ott 2016, 21:00

Ciao secondo il mio gusto, sicuramente aereus e aestivalis sono più saporiti, ma pure gli edulis di abete freschi sono buoni

Bruce
Membro FeM
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 set 2016, 17:22
Nome: Riccardo
Comune: Trieste
regione: FVG
nazione: Italia

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Bruce » 06 ott 2016, 20:31

Pensavo ... e se dopo secchi li macinassi forse il risultato può essere migliore ? .... La speranza é l'ultima a morire :mm:

Raffaella13
Membro FeM
Messaggi: 4234
Iscritto il: 22 giu 2010, 15:32
Nome: RAFFAELLA
Comune: MARTELLAGO
regione: VENETO
nazione: ITALIA

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Raffaella13 » 06 ott 2016, 21:35

Lasciagli l'imenio anche se un poco maturo, non dico verdastro, ma giallo si è accettabile. Trovo che l'odore migliori sensibilmente. Mio parere, ovviamente.

Adonis
Membro FeM
Messaggi: 6182
Iscritto il: 04 set 2012, 17:40
Nome: Antonio
Comune: Kalamata
regione: Messinia
nazione: Grecia
fotocamera: Sony Cyber-shot

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Adonis » 07 ott 2016, 10:38

Sciubba ha scritto:Bruce,io ho un essiccatore quasi identico al tuo,ed effettivamente anche io trovo che gli edulis perdono aroma,mentre altri no!aspettiamo qualche delucidazione



"delucidando" :mm: confermo che l' essiccazione intensifica gli aromi già presenti... e non gli crea!!!

l' aereus e l' aestivalis sono di per se più profumati degli edulis... ciò nonostante anche lui ha il suo gusto... non moltiplicabile da trattamenti meccanici o di temperatura, basta che non sia eccessiva... quindi gli aromi si bruciano!!!
Di mia personale esperienza confesso che anche al forno, ai 40-50 gr. e con lo sportello tenuto poco aperto da un mestolo di legno,
si ottiene dei secchi affumicati che possono essere paragonati al confronto del prosciutto con lo speck... questi sono poi gusti personali...
-6691 anto'

Bruce
Membro FeM
Messaggi: 33
Iscritto il: 07 set 2016, 17:22
Nome: Riccardo
Comune: Trieste
regione: FVG
nazione: Italia

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Bruce » 07 ott 2016, 18:08

Grazie!

@Raffaella: il prossimo anno provo a seccarli anche un po' più maturi ... se li trovo ;-)

@Adonis: le tue favolose ricette devo guardarle sono in prossimità dei pasti ... mettono un appetito spropositato :mm:

Sciubba
Membro FeM
Messaggi: 117
Iscritto il: 05 giu 2016, 22:50
Nome: Luca
Comune: Biella
regione: Piemonte
nazione: Italia

Re: Essiccatore ad aria calda: porcini insapori

Messaggioda Sciubba » 08 ott 2016, 19:05

Molto interessante la tua delucidazione xfxth questa novità del forno mi intriga!se ne trovo ancora ci proverò!!!


Torna a “I funghi in cucina e conservazione”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti