Amanita muscaria

Caipi
Membro FeM
Messaggi: 51
Iscritto il: 01 nov 2017, 01:42
Nome: Riccardo
Comune: Milano
regione: Lombardia
nazione: Italia

Re: Amanita muscaria

Messaggio da Caipi » 29 ott 2019, 23:39

GAmbr ha scritto:
29 ott 2019, 23:33
Caipi ha scritto:
29 ott 2019, 22:39

Non tutti hanno accesso ai boschi di montagna frequentemente, io neanche ricordo l'ultima volta in cui ci ero stato, ho visto decine e decine di specie diverse di funghi ma tutte in quantità minima, mi sembra normale che se vedo centinaia di amanita muscaria una cerca curiosità mi venga, soprattutto dopo aver letto che non è velenosa/mortale ma "psicoattiva" e trattabile per il consumo, quasi sicuramente, se avessi avuto la tua cultura micologica, me ne sarei tornato a casa con kg di funghi che invece ho lasciato li :-)
Anche a me incuriosiscono i funghi psicoattivi ma non mi sono mai spinto oltre. Deduco che tu ne sappia più di me invece della muscaria in quanto mi risultava che gli effetti allucinogeni fossero ben minimi rispetto al resto delle conseguenze che provoca: "nausea, vomito, diarrea, ansietà, vertigini,tremori, abbassamento della pressione arteriosa, ....rari ma possibili i decessi per collasso cardiocircolatorio o paralisi respiratoria". Vuoi rischiare?

Ciao
Gianni
Ciao Gianni,
tutto quello che so lo ho trovato qui https://it.wikipedia.org/wiki/Amanita_muscaria dopo aver visto i funghi in montagna, immaginati quanto sono esperto...

Caipi
Membro FeM
Messaggi: 51
Iscritto il: 01 nov 2017, 01:42
Nome: Riccardo
Comune: Milano
regione: Lombardia
nazione: Italia

Re: Amanita muscaria

Messaggio da Caipi » 30 ott 2019, 00:08

Ok mi sono andato a leggere un link citato da Wikipedia, https://psiconauti.net/forum/viewtopic. ... 2&start=60
Io pensavo di mangiarmeli, sembra che l'interesse comune sia diverso xfxth

Queletia mirabilis
Membro FeM
Messaggi: 2844
Iscritto il: 31 ago 2017, 14:11
Nome: Massimo
Comune: Lari
regione: Toscana
nazione: Italia

Re: Amanita muscaria

Messaggio da Queletia mirabilis » 30 ott 2019, 16:50

PSICONAUTI... mah!

Rispondi