Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Rispondi
tecno214
Membro FeM
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 nov 2016, 10:19
Nome: Filippo
Comune: Vinci
regione: Toscana
nazione: Italia
Contatta:

Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da tecno214 » 13 nov 2018, 16:24

http://www.today.it/scienze/fungo-blu-i ... ibile.html

La cosa mi ha incuriosito..
Anche perchè, procedere per la pineta e trovarsi di fronte una distesa di Deliciuos... BLU.
Quasi quasi mi inquieterebbe...

Qualcuno sà qualcosa in più di questa specie che, a leggere, per adesso vive e prolifica solo nelle americhe?

Fabio Aste
Membro FeM
Messaggi: 3646
Iscritto il: 07 lug 2009, 14:37
Nome: Fabio
Comune: Cairo M.tte
regione: Liguria
nazione: Italia
Località: Ferrania

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da Fabio Aste » 13 nov 2018, 16:33

Ciao, non è l unico, nel nostro piccolo abbiamo hemicyaneus dello stesso gruppo :) se ci pensi le colorazioni verderame, anche bluastre, nelle fratture, sfregature, ecc, non sono rare nei "deliciosi"

tecno214
Membro FeM
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 nov 2016, 10:19
Nome: Filippo
Comune: Vinci
regione: Toscana
nazione: Italia
Contatta:

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da tecno214 » 13 nov 2018, 16:38

L'Hemycyaneus, per come lo conosco io, ha dei viraggi e delle tonalità che comunque ricordano un pò i normali lattari a lattice carota e sangue....
Tonalità blu sulla cuticola non proprio mette ma tendenti al verdastro (come il Semisanguifluus e il Deterrimus).
Lamelle comunque color rossastro -carota.

L'indigo... si presenta BLU ELETTRICO.
Fa' quasi paura...

Marians
Membro FeM
Messaggi: 8499
Iscritto il: 23 apr 2017, 14:52
Nome: Thomas
Comune: Cesenatico
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Sony dsc hx 300

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da Marians » 13 nov 2018, 16:55

Io trovo spesso l'hemicyaneus che sarebbe poi una forma del quieticolor .
Inverdente , ma come lo son un po tutti i Dapetes piu o meno.
il colore però non propriamente bluastro ma bensi si tinge nel tempo di blu violastro miscelato al grigio, nel cappello e carne sottocuticolare.
nel tempo le lamelle inverdiscono.

La differenza sostanziale è che il L. indigo come si vede dalla foto è del tutto bluastro, azzurro, anche le lamelle.

Specie americana, magari ci fosse da noi, sarebbe una delle piu belle specie.

Questo è il quieticolor f. hemicyaneus che ho trovato a fine settembre, fungaia che conosco da qualche anno.
http://www.funghiemicologia.com/phpBB3/ ... 17&t=59953

-5327

tecno214
Membro FeM
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 nov 2016, 10:19
Nome: Filippo
Comune: Vinci
regione: Toscana
nazione: Italia
Contatta:

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da tecno214 » 13 nov 2018, 18:27

Infatti, hai colto nel segno..
Anceh io ho ritrovato l'Hemycyaneus, forse un paio di volte e mi si è sempre presentato come una sorta di Deterrimus molto....inverdito..
Le sfumature bluastre le ho sempre osservate magari a casa una volta tolto dal paniere ma nulla di netto e ben marcato come il Lactarius indigo della foto dell'articolo.

Ora, magari ci sta che la foto sia ritoccata per accentuarne le tonalità bluastre ed enfatizzare l'articolo..
Specie tanto bella a vedersi, quanto inquietante a trovarla su un tappeto di aghi di pino..

Marians
Membro FeM
Messaggi: 8499
Iscritto il: 23 apr 2017, 14:52
Nome: Thomas
Comune: Cesenatico
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Sony dsc hx 300

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da Marians » 13 nov 2018, 18:52

ma a me piacerebbe incontrarli, poi il blu è il mio colore preferito.... assieme al nero ovviamente -5367

tecno214
Membro FeM
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 nov 2016, 10:19
Nome: Filippo
Comune: Vinci
regione: Toscana
nazione: Italia
Contatta:

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da tecno214 » 13 nov 2018, 19:02

Marians ha scritto:
13 nov 2018, 18:52
ma a me piacerebbe incontrarli, poi il blu è il mio colore preferito.... assieme al nero ovviamente -5367
Uno dei due... mi piace anche a me..
Ma poi preferisco il rosso...... fylfy

Fabio Aste
Membro FeM
Messaggi: 3646
Iscritto il: 07 lug 2009, 14:37
Nome: Fabio
Comune: Cairo M.tte
regione: Liguria
nazione: Italia
Località: Ferrania

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da Fabio Aste » 13 nov 2018, 19:16

Beh mi pare scontato che hemicyaneus essendo specie diversa da indigo sia diversa anche come caratteristiche, cosi come e certo che indigo sia più bello e suggestivo, come ricordava Tom il nostro e una versione tendente al verdastro-bluastro di quieticolor. Ricordo che anche la Basso descrisse qualcosa di orbitante intorno a indigo, non ricordo il nome, forse cyanopus, i una cosa così?

tecno214
Membro FeM
Messaggi: 370
Iscritto il: 16 nov 2016, 10:19
Nome: Filippo
Comune: Vinci
regione: Toscana
nazione: Italia
Contatta:

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da tecno214 » 13 nov 2018, 19:33

Forse qualcosa di più vicino (ma non uguale, l'indigo mi sembra veramente specie unica per il colore blu acceso..) può essere il L.paradoxus..
Boh..
La mia era solo la curiosità di andare per boschi e trovarsi di fronte un tappeto BLU di lattari..
Sai che spettacolo..

Fabio Aste
Membro FeM
Messaggi: 3646
Iscritto il: 07 lug 2009, 14:37
Nome: Fabio
Comune: Cairo M.tte
regione: Liguria
nazione: Italia
Località: Ferrania

Re: Lactarius Indigo - Ne avete mai sentito parlare?

Messaggio da Fabio Aste » 13 nov 2018, 20:10

tecno214 ha scritto:
13 nov 2018, 19:33

Sai che spettacolo..
Garantito, deve essere uno spettacolone, anche dai connotati lisergici fjffk

Rispondi