Assenza improvvisa di Verpe

Rispondi
Peter
Membro FeM
Messaggi: 8
Iscritto il: 06 ott 2016, 13:28
Nome: Peter
Comune: Cesiomaggiore
regione: Veneto
nazione: Italia

Assenza improvvisa di Verpe

Messaggio da Peter » 05 apr 2017, 22:24

Buongiorno a tutti.
Scrivo poco, non sono un esperto ma alla ricerca di spugnole, tra gli altri funghi, vado abbastanza spesso e registro dal 2008 i ritrovamenti, la zona e il giorno.

Volevo porvi una domanda alla quale non riesco a darmi risposta, ho domandato persino ad alcuni membri di un'associazione micologica e non mi hanno saputo rispondere con precisione.

Non riesco a capire come fino al 2013 erano facilissime da trovare le Verpe (in particolare Verpa bohemica, solitamente sotto frassino), in alcuni anni erano abbondantissime, in altri meno, ma comunque come numero superiori alle varie Morchelle; non riesco a capire come siano potute sparire di colpo; nel 2014 solo 3 ritrovamenti; nel 2015 nessun ritrovamento; nel 2016, stagione abbondante di Morchelle, pochi ritrovamenti. Quest'anno la stagione di per sé non è ottima neanche per le Morchelle, ma ancora addirittura nessun ritrovamento di Verpa Bohemica.
Però non è una cosa che ha riguardato solo le stazioni dove vado di solito.
La stessa situazione mi è stata riferita da un gran numero di cercatori in Valbelluna, e quasi nessuno riesce a capacitarsi dell'improvviso calo delle crescite di questi funghi negli ultimi 4 anni. Le ultime 4 sono state annate diverse tra loro, qualcuna più piovosa, l'altra più secca, una più fresca, l'altra più calda, come lo erano state del resto le precedenti.

Se qualcuno ha una risposta, ringrazio in anticipo.
Saluti!

Gianca50
Amministratore
Messaggi: 21914
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: Assenza improvvisa di Verpe

Messaggio da Gianca50 » 05 apr 2017, 23:06

Non so nelle tue zone come siano andate le precipitazioni piovose e le temperature, ma nell'Appennino settentrionale le piogge sono state molto scarse e le Verpe ne risentono, per giunta le temperature salgono troppo in fretta asciugando il terreno e seccando le poche Verpe che nascono, sono state scarse pure le Morchelle anche se gradiscono temperature un po' più alte ma mancava la pioggia anche per loro, credo che praticamente la situazione sia stata la stessa negli ultimi tre anni, primavere secche e con temperature che non aumentano gradualmente ma troppo in fretta.

Qui quando la primavera è stata piovosa e le temperature regolari i ritrovamenti non sono mancati affatto.

Poi c'è da tenere conto anche dei venti che per i funghi sono dannosissimi.

-5327 Gianca

Peter
Membro FeM
Messaggi: 8
Iscritto il: 06 ott 2016, 13:28
Nome: Peter
Comune: Cesiomaggiore
regione: Veneto
nazione: Italia

Re: Assenza improvvisa di Verpe

Messaggio da Peter » 06 apr 2017, 00:07

Grazie!

Mah, non so neanch'io.
Che mi colpisce è che le Morchelle ad esempio l'anno scorso non sono mancate, Verpe invece sempre poche.

Se però è vero che richiedono temperature un po' più basse delle Morchelle (questo non lo sapevo; in effetti, pensandoci, su posti molto vicini tra loro crescevano ogni anno per prime le Verpe), allora le Verpe avrebbero potuto risentire degli inverni-inizio primavera piuttosto miti.

Un'altra domanda, per confrontarsi tra appassionati:
secondo la vostra esperienza, qual è e quanto incide la presenza del frassino nella crescita di Morchelle e Verpe?
Io vi dico la mia: per le Morchelle (tranne quelle da conifere che non ho mai cercato) non mi è quasi mai capitato di trovarne se nelle vicinanze non c'erano frassini; molto raramente sotto piante da frutto o all'orlo dei campi senza alberi attorno. Diciamo che praticamente nel cercarle l'obiettivo sta prima di tutto nell'individuare il frassino.
Per le Verpe anche, frassino.
Sento parlare di pioppi, olmi (qui rari), salici, mai trovato niente lì personalmente, cosa ne pensate?
Ciao!

Gianca50
Amministratore
Messaggi: 21914
Iscritto il: 23 mag 2008, 11:51
Nome: Giancarlo
Comune: S. s. P.
regione: Emilia Romagna
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix P7800
Contatta:

Re: Assenza improvvisa di Verpe

Messaggio da Gianca50 » 06 apr 2017, 09:14

Le Verpe le trovo nella maggior parte dei casi nella boscaglia e boschi misti sotto: salici, pioppi e ciliegi selvatici, anche ciliegi coltivati quando sono abbandonati, poi olmi, un problema non da poco è che in questi ambienti spesso si forma un sottobosco molto fitto con tanti residui sul terreno da non far nascere più i funghi e con tanti rovi da diventare impenetrabile, sotto frassino non ricordo di averle trovate, ma può essere.

Per le Morchelle nelle mie zone prediligono olmi, frassini, pioppi e abetaie.

Le primavere miti vanno bene ma vogliono umide, questi sono funghi che richiedono una buona e costante umidità, infatti in condizioni ideali ci trovano molto abbondantemente.

L'ordine di nascita di questi funghi primaverili nelle mie zone è: Verpa bohemica, digitaliformis, Mitrophora semilibera, Morchelle e infine Calocybe gambosa.

Ciao Gianca

Filippo Negosanti
Amministratore
Messaggi: 4912
Iscritto il: 23 mar 2012, 22:29
Nome: filippo
Comune: sogliano
regione: romagna
nazione: italia
fotocamera: p7800

Re: Assenza improvvisa di Verpe

Messaggio da Filippo Negosanti » 07 apr 2017, 00:25

Non posso spiegare il fenomeno ma anche dalle mie parti sono praticamente scomparse le verpe negli ultimi 3 anni.
Solo il primo anno che le ho cercate le ho trovate abbondanti, stesse stazioni tenute controllate per piu settimane.
L'unica idea che mi sono fatto coincide con quella di Gianca.

Rispondi