Tossicità dei funghi

Gioacchinopirri
Membro FeM
Messaggi: 36
Iscritto il: 07 giu 2015, 12:22
Nome: Gioacchino
Comune: Rose
regione: Calabria
nazione: Italia

Tossicità dei funghi

Messaggioda Gioacchinopirri » 31 mag 2016, 16:18

Ciao a tutti,l'altro giorno un amico mi ha detto che tutti i funghi sono leggermente tossici compresi i porcini.Per quanto ne so io ,invece,sono difficilmente digeribili perché contengono la micotina.So anche che non vanno mangiati in grandi quantità e in pasti ravvicinati,ma non pensavo fossero tutti leggermente tossici e sinceramente stento a farlo.Voi cosa sapete in merito?Grazie. ssbsdb

Massimo Sanna
Membro FeM
Messaggi: 145
Iscritto il: 14 feb 2009, 09:49
Nome: massimo
Comune: cagliari
regione: sardegna
nazione: italia
fotocamera: Canon D1200
Località: cagliari

Re: Tossicità dei funghi

Messaggioda Massimo Sanna » 04 giu 2016, 20:04

Alcune specie sicuramente commestibili e commercializzabili, come i "porcini" ( Boletus aereus, B. aestivais, B.edulis, B.pinophilus), possono in alcuni soggetti causare problematiche di "intolleranza alimentare", poiché contenenti, come altre specie fungine commestibili, il trealosio, uno zucchero disaccaride, che in alcuni soggetti con carenza dell'enzima trealasi atto alla scissione del isccaride, causa, appunto problematiche di intolleranza, le quali vanno interpretate, quindi, come "intolleranze individuali". In questi soggetti trealasi-carenti insorgono problematiche gastro-intestinali.

massimotto
Membro FeM
Messaggi: 1338
Iscritto il: 09 apr 2012, 23:52
Nome: massimo
Comune: arpino
regione: Lazio
nazione: italia

Re: Tossicità dei funghi

Messaggioda massimotto » 04 giu 2016, 22:58

Massimo Sanna ha scritto:Alcune specie sicuramente commestibili e commercializzabili, come i "porcini" ( Boletus aereus, B. aestivais, B.edulis, B.pinophilus), possono in alcuni soggetti causare problematiche di "intolleranza alimentare", poiché contenenti, come altre specie fungine commestibili, il trealosio, uno zucchero disaccaride, che in alcuni soggetti con carenza dell'enzima trealasi atto alla scissione del isccaride, causa, appunto problematiche di intolleranza, le quali vanno interpretate, quindi, come "intolleranze individuali". In questi soggetti trealasi-carenti insorgono problematiche gastro-intestinali.

Gioacchinopirri ha scritto:Ciao a tutti,l'altro giorno un amico mi ha detto che tutti i funghi sono leggermente tossici compresi i porcini.Per quanto ne so io ,invece,sono difficilmente digeribili perché contengono la micotina.So anche che non vanno mangiati in grandi quantità e in pasti ravvicinati,ma non pensavo fossero tutti leggermente tossici e sinceramente stento a farlo.Voi cosa sapete in merito?Grazie. ssbsdb


Io di "micotina" non ho mai sentito parlare. Probabilmente ti riferivi alla "chitina", sostanza davvero difficile da digerire. Si pensi che forma essenzialmente l'esoscheletro degli insetti.

Giustissimo il discorso riferito da Massimo sulla intolleranza alimentare riconducibile al trealosio, anche se sul piano delle "intolleranze individuali" il discorso è molto complesso per cui alcune persone sono intolleranti ai funghi e non sapranno mai perchè.

Probabilmente ciò che hanno riferito a Gioacchino, riguarda il discorso delle tossine termolabili che sono piuttosto comuni a diverse specie di funghi. Pertanto in molti casi la commestibilità è legata ad una adeguata cottura.

Gioacchinopirri
Membro FeM
Messaggi: 36
Iscritto il: 07 giu 2015, 12:22
Nome: Gioacchino
Comune: Rose
regione: Calabria
nazione: Italia

Re: Tossicità dei funghi

Messaggioda Gioacchinopirri » 05 giu 2016, 20:15

Ciao a tutti,grazie per avermi risposto.Sí mi sono confuso, mi riferivo alla chitina.Sono a conoscenza delle intolleranze alimentari che possono insorgere in alcuni individui sensibili e della presenza di tossine termolabili in alcuni funghi.Sono rimasto perplesso perché si riferiva ad una tossicitá comune a tutti i funghi indipendentemente dal genere.Io so che sono alimenti difficilmente digeribili e in quanto tali non bisogna consumarli in quantità eccessiva e in pasti ravvicinati ma non che fossero tutti tossici. ssbsdb


Torna a “Domande di micologia”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti