Melanoleuca sp

Rispondi
Raul Mairal
Membro FeM
Messaggi: 135
Iscritto il: 02 set 2011, 23:34
Nome: Raul
Comune: Bisimbre
regione: Zaragoza
nazione: España

Melanoleuca sp

Messaggio da Raul Mairal » 08 apr 2024, 22:59

Buenas noches,
Os dejo unas imágenes para ver que os parecen de forma macro.
sobre praderas, región mediterránea.
desde 1,5 a 7 cm diámetro píleo.
olor débil pero de sabor pronunciado.
consistencia frágil- delicada.
colores claros, blanco, blanco-crema.
Gracias y saludos para todos.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Raul Mairal
Membro FeM
Messaggi: 135
Iscritto il: 02 set 2011, 23:34
Nome: Raul
Comune: Bisimbre
regione: Zaragoza
nazione: España

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da Raul Mairal » 08 apr 2024, 23:02

competar imágenes.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Raul Mairal
Membro FeM
Messaggi: 135
Iscritto il: 02 set 2011, 23:34
Nome: Raul
Comune: Bisimbre
regione: Zaragoza
nazione: España

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da Raul Mairal » 08 apr 2024, 23:04

última
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Gualberto
Esperto
Messaggi: 15145
Iscritto il: 22 feb 2011, 13:50
Nome: gualberto
Comune: tornimparte
regione: abruzzo
nazione: italia
fotocamera: Sony Cyber shot

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da Gualberto » 09 apr 2024, 12:57

Parece Melanoleuca evenosa,ciao

GAmbr
Amministratore
Messaggi: 8260
Iscritto il: 13 giu 2008, 23:54
Nome: Gianni
Comune: Martignacco
regione: FriuliVeneziaGiulia
nazione: Italia

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da GAmbr » 09 apr 2024, 19:59

Dove è stata trovata? In questo genere è fondamentale il colore della carne in sezione alla base del gambo.
In ogni caso il nome valido per evenosa è strictipes.

GAmbr
Amministratore
Messaggi: 8260
Iscritto il: 13 giu 2008, 23:54
Nome: Gianni
Comune: Martignacco
regione: FriuliVeneziaGiulia
nazione: Italia

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da GAmbr » 09 apr 2024, 23:37

Vedendola bene da PC, nonostante il colore pileico chiaro, non mi convince molto M.strictipes=M.evenosa la quale avrebbe un umbone più marcato. Quella decorazione evidenziata in alcune foto al margine del cappello mi fanno pensare a M.exscissa.

Franco Meiattini
Moderatore globale
Messaggi: 5661
Iscritto il: 11 ago 2018, 10:53
Nome: Franco
Comune: Siena
regione: Toscana
nazione: Italia
fotocamera: Nikon

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da Franco Meiattini » 10 apr 2024, 11:05

M.excissa è stato il mio primo pensiero; un paio di anni fa l'ho trovata nei prati dei giardini pubblici di Siena e mi fu determinata da voi nel forum -5327

Raul Mairal
Membro FeM
Messaggi: 135
Iscritto il: 02 set 2011, 23:34
Nome: Raul
Comune: Bisimbre
regione: Zaragoza
nazione: España

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da Raul Mairal » 14 apr 2024, 21:33

Buenas tardes.
También había pensado en M. exscissa pero me despistaba mucho la fragilidad de la carne en comparación con otras recolectas, el olor débil también me parecía diferente.
Gracias a los dos por las respuestas.
Saludos.

GAmbr
Amministratore
Messaggi: 8260
Iscritto il: 13 giu 2008, 23:54
Nome: Gianni
Comune: Martignacco
regione: FriuliVeneziaGiulia
nazione: Italia

Re: Melanoleuca sp

Messaggio da GAmbr » 14 apr 2024, 22:47

Non credo che la consistenza della carne sia un carattere determinante per le Melanoleuca. M.exscissa è molto variabile nei colori pileici e anche nell'odore, basta pensare che M.iris (con odore particolare) è stata geneticamente sinonimizzata con M.exscissa.

Rispondi