Il faggeto di Allumiere

Rispondi
Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62744
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Il faggeto di Allumiere

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 27 dic 2008, 22:11



Il Faggeto di Allumiere.




Località: il Faggeto di Allumiere.
Comune: Allumiere.
Provincia: Roma.
Regione: Lazio.

[attachment=0]MIG_ALLUMIERE_05 [800x600].jpg[/attachment]




A poco più di cinquecento metri di altezza, sulla strada che dal litorale di Civitavecchia conduce ai Monti della Tolfa, sorge il ridente paese di Allumiere.
A sud del suo centro storico e ben evidenti a chi percorre la Strada Provinciale 3a diretto al paese di Tolfa emergono due colline coperte da una ricca vegetazione arborea costituita prevalentemente da faggio e da quercia.
Il Faggeto di Allumiere, a causa del bassissimo dislivello esistente tra le strade che lo circondano e le due vette (Monte Urbano a 628 m.s.l.m. e Poggio Elceto a 611 m.s.l.m. ), può essere percorso con estrema facilità anche per la presenza di numerosi sentieri, di diversi cartelli indicatori, di tavoli e di panchine.
E’ quasi impossibile smarrirsi perché racchiuso da una parte dalla Strada Provinciale e dall’altra dalla strada che attraversa la frazione La Bianca per ricongiungersi, nel comune di Tolfa, alla precedente.
Il bosco è principalmente costituito da faggio e deve essere considerato come una “faggeta depressa “ in quanto la vegetazione di Fagus sylvatica si presenta a quote notevolmente più basse rispetto al limite altitudinale inferiore delle analoghe faggete dell’Appennino centrale.
La penetrazione all’interno del bosco è favorita da numerosi punti di accesso dalle due strade.La Via del Faggeto consente l’accesso al bosco a partire dall’abitato di Allumiere in Piazza Moroni. Essendo l’intero bosco delimitato da una staccionata in legno, è facile individuare gli altri ingressi allo stesso.


[attachment=1]MIG_ALLUMIERE_04 [800x600].jpg[/attachment]


I MIEI CONSIGLI


Essendo la vegetazione costituita da faggio, quercia , castagno ed altre essenze arboree minori, è possibile rinvenire nel bosco tutte le specie tipiche della flora micologica legata alle latifoglie.
Essendo gli abitanti di Allumiere, di La Bianca e di Tolfa accaniti raccoglitori di porcini, ben presenti in tutto il territorio del Faggeto e dei boschi limitrofi, è paradossalmente possibile raccogliere ,con più copiosità, porcini lumgo la strada provinciale su entrambi i lati (zone evidenziate con tratteggio sulla cartina).
Queste zone risultano infatti le più distanti dai tre centri abitati da cui partono , a piedi , i raccoglitori locali.
Oltre ai boleti del gruppo edulis, è possibile raccogliere in quantità galletti ( Cantharellus cibarius ),russule (Russula cyanoxantha, vesca e aurata),mazze di tamburo (Macrolepiota procera, mastoidea e konradii ) e chiodini.
Sulla sinistra della strada provinciale in direzione di Tolfa , scendendo dolcemente, al limite del querceto, è possibile, in primavera, raccogliere numerosi prugnoli ( Calocybe gambosa = Tricholoma georgii) in compagnia di spugnole gialle (Morchella esculenta ) mentre in inverno il bosco non lesina trombette da morto (Craterellus cornucopioides ), pioppini (Agrocybe aegerita ), geloni (Pleurotus ostreatus ) e l’apprezzata Flammulina velutipes.

[attachment=2]MIG_ALLUMIERE_03 [800x600].jpg[/attachment]


PERMESSI

Per effettuare la raccolta di funghi è necessario disporre del Tesserino regionale rilasciato da una qualsiasi delle province della Regione Lazio.
Per ottenerlo è indispensabile aver seguito un Corso micologico di Formazione della durata di almeno 14 ore,congiuntamente a due marche da bollo da 14.62 euro ciascuna , presentando attestato del versamento postale di euro 25.82 .
Il tesserino ha una validità di 5 anni per i residenti nella Regione Lazio, effettuando il versamento di cui sopra per ciascun anno successivo alla data di rilascio.
Sono esentate le persone con più di 65 anni di età ed i ragazzi minorenni.


[attachment=3]MIG_ALLUMIERE_02 [800x600].jpg[/attachment]

REGOLAMENTO LEGGE REGIONALE LAZIO 32/98

Giorni di raccolta: martedì,venerdì,sabato e domenica.
Limite di raccolta: al pari della Legge nazionale, è consentita la raccolta massima di 3kg al giorno, salvo che il raccolto sia costituito da un unico esemplare o da esemplari concresciuti.
Dimensione minima: è pari a centimetri 3, salvo per Amanita caesarea (4 cm) , Boletus gruppo edulis, Macrolepiota gruppo procera, Russula virescens e Agaricus sp..
Divieto:è vietato raccogliere l’ovolo ancora chiuso.
Obbligo: uso del cesto o di contenitore areato in grado di disperdere le spore.

[attachment=4]MIG_ALLUMIERE_01 [800x600].jpg[/attachment]
COME ARRIVARCI


[attachment=6]MIG_ALLUM_CARTINA_02.jpg[/attachment]

Provenendo da Roma prendiamo l’Autostrada A 12 ed usciamo a Civitavecchia Nord per poi prendere la strada provinciale 3a (Via Braccianese Claudia).
Una volta superato il bivio che porta alla località La Bianca, arriviamo al centro abitato di Allumiere dove, nei pressi di Piazza Moroni, prima della chiesetta di Sant’Antonio, possiamo prendere la Via del Faggeto fin dove è consentito il traffico veicolare.
In alternativa, in particolare per i cercatori di porcini, è possibile superare il centro storico di Allumiere, continuare per pochi chilometri ancora nella direzione di Tolfa, ed iniziare la raccolta nei boschi sia alla destra che alla sinistra della strada.

[attachment=5]MIG_ALLUM_CARTINA_01.jpg[/attachment]


NUMERI UTILI


Comune di Allumiere: 0766 96270.
Stazione dei Carabinieri:0766 96012.
Croce Rossa:0766 96039.
ASL:0766 96039.
Vigili Urbani:0766 96010.
Pro Loco:0766 96039.
Comunità montana:0766 96290.
Università Agraria Allumiere:0766 96013.






Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62744
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il FAGGETO di ALLUMIERE .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 10 giu 2011, 10:30

mertel ha scritto:Vedo che ti piace cercare funghi comodamente!! prova a spingerti oltre il faggeto forse ti divertirai anche di più!!ps il faggeto lo conosco cespuglio x cespuglio -2107
Dopo il Faggeto c'è il nulla ...........
Sei di Roma e............ -smi2811-

Enzo.

Vincenzo Migliozzi
Membro FeM
Messaggi: 62744
Iscritto il: 14 apr 2007, 16:03
Nome: Vincenzo
Comune: Roma
regione: Lazio
nazione: Italia
fotocamera: Coolpix4500
Contatta:

Re: Il FAGGETO di ALLUMIERE .

Messaggio da Vincenzo Migliozzi » 10 giu 2011, 14:31

boletus satanas ha scritto:
Vincenzo ha scritto:
mertel ha scritto:Vedo che ti piace cercare funghi comodamente!! prova a spingerti oltre il faggeto forse ti divertirai anche di più!!ps il faggeto lo conosco cespuglio x cespuglio -2107
Dopo il Faggeto c'è il nulla ...........
Sei di Roma e............ -smi2811-

Enzo.
ARI....AZZ!!!! :wowo!!: :wowo!!: :wowo!!:

Enzo dopo tutte ste martellate "mertel" si farà chiamare "martel"! -5367 -5367 -5367
Ciao Luigi

non ti preoccupare.............sono martellate virtuali -5368 -5368

Lo vorrei conoscere sto martel.........pardon........mertel -6691 -6691

Gizeta
Moderatore globale
Messaggi: 6024
Iscritto il: 28 lug 2010, 20:22
Nome: giuseppe
Comune: verona
regione: veneto
nazione: italia

Re: Il FAGGETO di ALLUMIERE .

Messaggio da Gizeta » 10 giu 2011, 16:16

Il bosco e tutte quelle panchine fanno venir la voglia di organizzare un'uscita del FeM!

Per il momento è un sogno, ...ma chissà! -8859

-5327 -5327 Giuseppe

Rispondi