HERICUM O LION'S MANE: UNO SCUDO PER LO STOMACO.

Le proprietà particolari di alcuni funghi, a cura di Mirko.
Mirko
Membro FeM
Messaggi: 30
Iscritto il: 25 mar 2015, 17:58
Nome: MIRKO
Comune: SABBIONETA
regione: LOMBARDIA
nazione: ITALIA

HERICUM O LION'S MANE: UNO SCUDO PER LO STOMACO.

Messaggioda Mirko » 20 mag 2015, 15:50

HERICUM O LION'S MANE: UNO SCUDO PER LO STOMACO.

L'Hericium erinaceus è un fungo raro e pregiato dalla forma simile a una folta barba, piacevole al gusto e dotato di notevoli proprietà benefiche soprattutto per l'apparato digerente e per la pelle.
In Cina e in Giappone, dove la tradizione della micoterapia è più radicata, l'hericum è noto da molto tempo.
In Occidente, la sua fama è giunta in anni molto recenti.

L'Hericum è ritenuto efficace contro i disturbi che coinvolgono lo STOMACO e l'INTESTINO.
In particolare:

DIFENDE DA GASTRITE E ULCERE e rigenera la mucosa gastrica.

Ha proprietà digestive e un'azione benefica e rigenerante soprattutto sulla mucosa gastrica. Per questo è molto utile in caso di ulcere, ma anche di bruciori di stomaco, gastriti, reflusso e anche nel trattamento del MORBO DI CROHN.
Grazie a questi effetti terapeutici, l'hericum risulta molto utile per i pazienti oncologici che si stanno sottoponendo a radio e chemioterapia, perchè lenisce le infiammazioni gastriche che spesso compaiono come spiacevoli effetti collaterali di queste cure.

Le sue qualità prebiotiche e la capacità di rigenerare le mucose si possono sfruttare anche per trattare le alterazione della flora batterica intestinale, in particolare quelle causate dalle cure a base di antibiotici, che provocano disturbi gastrointestinali, ma anche infezioni genitali, come la CANDIDOSI e un senso generale di malessere.

COSA CONTIENE
Nell'hericum sono presenti:
- 19 aminoacidi;
- sali minerali (potassio, fosfati)
- ferro, calcio, zinco, selenio e germanio
-polisaccaridi dalle capacità immunostimolanti
-vitamine del gruppo B e provitamine del gruppo D
- acidi grassi, fenoli ed ericenoni

COME ASSUMERLO
Si trova in commercio, in compresse o in polvere racchiusa in capsule o sotto forma di sciroppo ricavato dal frutto intero.
Una capsula è raccomandata prima di dormire, se si soffre di INSONNIA E NERVOSISMO NOTTURNO.
In caso di disturbi acuti, che coinvolgono la zona gastrointestinale, si possono assumere più pastiglie al giorno.

(Articolo tratto dal libro "I Funghi medicinali che ti curano" - Edizione Riza Spa)
Allegati
LION'S MANE criniera di leone.jpg
LION'S MANE criniera di leone.jpg (8.47 KiB) Visto 1565 volte

Torna a “Micoterapia”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti